Demenze

Eccellenza e avanguardia nello studio e nel trattamento delle malattie neurodegenerative dell’encefalo sono messe a fattor comune, in modo funzionale – grazie alla progettualità della Rete IRCCS delle Neuroscienze e della Neuroriabilitazione – nell’Istituto Virtuale Nazionale delle Demenze, realtà in cui sono riunite le competenze di 16 Istituti per affrontare con metodologia diagnostico–terapeutica condivisa un ventaglio di patologie assai rilevanti dal punto di vista epidemiologico. L’IVN Demenze sta entrando in piena operatività attraverso un’intensa attività di armonizzazione del protocollo clinico, di preparazione delle strutture incaricate di svolgere esami strumentali e/o di laboratorio e della creazione del data base in cui vengono raccolti e condivisi permanentemente i dati.

Coordinatore:

Fabrizio Tagliavini Istituto Neurologico Besta

Comitato direttivo:

Alberto Albanese Istituto Clinico Humanitas _ Carlo Caltagirone Fondazione Santa Lucia _ Stefano Cappa Istituto Neurologico
Mondino _ Chiara Cerami Istituti Clinici Scientifici Maugeri _ Raffaele Ferri Oasi Maria SS Troina _ Gianluigi Forloni Istituto Mario Negri _ Roberta Ghidoni Fatebenefratelli _ Raffaele Lodi ISNB _ Francesca Meneghello Ospedale San Camillo _ Flavio Nobili Ospedale Policlinico San Martino _ Daniela Perani Ospedale San Raffaele _ Paolo Maria Rossini Policlinico Gemelli _ Elio Scarpini Ospedale Maggiore Policlinico _ Vincenzo Silani Istituto Auxologico Italiano _ Sandro Sorbi Don Gnocchi _ Fabrizio Tagliavini Istituto Neurologico Besta

  • Risorse umane dedicate

    165
  • Posti letto dedicati

    110
  • Ambulatori dedicati / sett.

    138
  • Ricoveri/anno

    ~3.000
  • Pazienti ambulat./anno

    ~14.000
  • Trial clinici attivi

    153
  • Impact Factor (N)

    ~6.600